Escursioni

 

ITINERARIO 1
Monte Bisbino - Rifugio Bugone - Rifugio Morelli - Rifugio Binate

Questa bella escursione richiede un tempo totale di h. 2.30 e copre il primo segmento del Sentiero n° 1 della ormai rinomata Via dei Monti Lariani che si snoda in quota oltre i 1000 m. sulla sponda occidentale del Lario. Tutto il percorso è di difficoltà elementare e si svolge su carrarecce e crinali erbosi soleggiati. Offre panorami da cartolina che spaziano dalla pianura al sottostante Lago di Como, e dalle Alpi Lepontine Italiane e Svizzere alle Orobie e soste piacevoli per il ristoro nei rifugi con ristorante lungo il percorso.

La Segnaletica è costituita da segnavia direzionali fino al rifugio Binate.

Cartografia: Kompass Carta turistica sentieri e rifugi 1:50.000 carta n° 91- Lago di Como-Lago di Lugano. Carta d’Italia-IGM Istituto Geografico Militare 1:25000 Foglio 32- 4 tavolette in b/n denominate Cernobbio/Moltrasio/Castiglione d’Intelvi/Lanzo d’Intelvi

Il percorso parte dalla vetta del Monte Bisbino (1325 m.) che domina Como e il primo bacino del lago e si raggiunge con strada carrozzabile da Cernobbio seguendo le indicazioni per il Bisbino, via Rovenna. Dalla vetta si imbocca il sentiero dietro il Santuario e si prosegue attraverso la pineta e poi il pascolo superando due tornanti della carrozzabile fino all’edificio noto come Cà Bossi. Senza più seguire la carrozzabile ci si addentra in piano lungo una strada che diventa un sentiero nel bosco e fuoriesce lungo il Colmine del Bugone. Il Rifugio Bugone,  a m. 1119 in Comune di Moltrasio, si trova proprio qui in posizione panoramica circondato da faggi secolari e da prati soleggiati: sempre aperto in estate, durante l’anno funziona negli weekend e festivi o su prenotazione (+39 031.513808). Offre 20 posti letto, una bella winterraum alpina per l’inverno o il ristorante all’aperto nella bella stagione con l’ottima cucina di Severino Azzan e Chiara Signori. Dal rifugio Bugone si prosegue su ampia carrareccia tagliando il fianco nord del Poncione della Costa e superato l’Alpe di Crinco si ritorna in cresta, affacciati sul lago di Como, e si raggiungono i Murelli, ampia depressione del crinale montuoso subito a sud del monte San Bernardo. Qui sul valico si incontra il dismesso Rifugio Murelli (1200 m. in Comune di Moltrasio), una ex casermetta della G.D.F. assegnata alla sezione di Moltrasio del CAI (+39 031.290655). Dai Murelli si continua dapprima lungo la carrareccia in direzione nord, percorrendo la costa ovest del San Bernardo; poi lasciata la carrareccia ci si alza direttamente a una sella oltre la quale si discende nella testata del torrente Quaglio portandosi al Rifugio Binate (1300 m. in Comune di Schignano), assegnato in gestione alla sezione CAI di Cantù (+39 031.711810)

Il Clima è mite  e l’innevamento invernale è di breve durata o assente, il che consente l’escursione anche tutto l’anno, tempo permettendo. La Vegetazione è costituita da abetaie e bosco ceduo, con qualche bel faggio secolare, mentre la fauna originaria è ridotta al minimo: si possono vedere volpi, lepri, galli cedroni, civette e varie specie di uccelli stanziali e di passo.

 

Contatti - Contacts - Les ContactsKontakte - Kонтактам - 往来 - संपर्कों - Contatos

info@albergo-centrale.com

Tel.+39031511411

Fax.+39031341900

Seguici su..    Follow us on.. 

Segui CentraleAlbergo su Twitter      

Booking on Line

Arrivo
Notti
 
Camere Persone  

 Inglese      

 

Mappa - Map

Hotels del Gruppo    ***    The Hotels of our Group

http://www.hotelcruise.it       Hotel Como       Drive Motel