Storia di Cernobbio

E' una elegante località di villeggiatura adagiata sulla riva occidentale del Lago di Como, alle pendici del Monte Bisbino, lungo l'antica via Regina (oggi Statale 340).
Abbiamo notizie del borgo a partire dal XII secolo. E' possibile scorgere tracce del "castrum" medioevale nel tessuto urbano che si sviluppa attorno all'attuale piazza Castello: del resto la torre del fortilizio restava in piedi ancora nel XVII secolo. L'epoca medioevale fu per Cernobbio tempo di ricchezza e benessere, tanto che il borgo, sede del Podestà, aveva una legislazione autonoma. In seguito Cernobbio venne coinvolta nelle lotte che interessarono la vicina Como. Quando le città lariane si sollevarono contro di essa nei primi decenni del Cinquecento, Cernobbio si schierò dalla parte del capoluogo e nel 1522 subì la devastazione da parte degli abitanti di Torno che ebbero il peggio nella lotta. Con la dominazione spagnola il paese ritrovò la pace. Lo scorcio del XVI secolo trovò Cernobbio molto impoverita. E' questa l'epoca in cui prese il via il flusso migratorio che interesserà l'intera popolazione lariana. Solo nell'Ottocento, con l'incremento dell'edilizia signorile e del turismo, che trova in Cernobbio una delle sue mete preferite, la situazione economica è in netta ripresa e il paese diviene una località turistica prestigiosa.
La Parrocchiale sorge nella parte antica del borgo, mentre la chiesa del Redentore, al centro del paese, venne costruita tra il 1904 e il 1924 e consacrata nel 1935.
Sulla vecchia Strada Regina, che attraversa il borgo, prospetta anche la Casa Cattaneo, uno degli edifici più famosi dell'architettura razionalista italiana, realizzata nel 1938-1939 dall'arch. Cesare Cattaneo. La zona a lago è caratterizzata dalla presenza di numerose ville signorili come Villa Erba,il famoso Grand Hotel Villa d'Este e Villa Pizzo. 

             

Cernobbio, d’antiche origini, dopo varie vicissitudini riuscì ad ottenere nel XIII secolo privilegi e statuti propri ma, questo periodo fiorente fu presto seguito, nel XVI secolo, dall'invasione degli Spagnoli e da ripetuti saccheggiamenti. Il suo nome deriva da un antico monastero cluniacense, “Coenobium", di proprietà dei Vescovi di Pavia confermato da Lotario nel secolo X e che sorgeva nell'area attualmente occupata da Villa D'Este. Nella parte più vecchia del paese, a pochi passi dalla piazza a lago, esistono ancora ben conservate alcune caratteristiche costruzioni che risalgono al XVI secolo. Da qui parte il sentiero conosciuto come la “Via dei monti lariani", una lunga e affascinante passeggiata interamente segnalata dal CAI, si può raggiungere il Monte Bisbino (1325 m.) seguendo una strada panoramica dove in cima s’innalza un cinquecentesco santuario mariano dal cui sagrato è possibile apprezzare la panoramica vista sul lago, le Alpi e la pianura. Cernobbio, è una delle città più chic del lago di Como. Fu uno dei luoghi preferiti da Carolina d'Inghilterra durante il suo esilio nel XIX secolo. Tra gli edifici più interessanti vi sono: la Chiesa di S.Michele di Rovenna; Villa Erba, risalente al 1898 e sede, oggi, di congressi; Villa Pizzo, del 1435, circondata da una rigogliosa vegetazione; Villa Fontanelle, del'700; Chiesa di S.Vincenzo, in stile barocco.

 

 

 

 

Contatti - Contacts - Les ContactsKontakte - Kонтактам - 往来 - संपर्कों - Contatos

info@albergo-centrale.com

Tel.+39031511411

Fax.+39031341900

Seguici su..    Follow us on.. 

Segui CentraleAlbergo su Twitter      

 

Booking on Line

Arrivo
Notti
 
Camere Persone  

 Inglese      

 

SPECIALE CAPODANNO

Tariffa camera e cenone

Per le tariffe cliccate sulla foto 

Entra nella nostra pagina Eccellenze Italiane
ID: 1883

Mappa - Map

Hotels del Gruppo    ***    The Hotels of our Group

http://www.hotelcruise.it       Hotel Como       Drive Motel